Perche’ pensare già adesso alle prossima stagione agonistica

Perche’ pensare già adesso alle prossima stagione agonistica

La differenza nella vita, nel lavoro e nello sport non sempre la fanno i migliori.

Non sempre sono i manager piu’ bravi o gli atleti migliori ad ottenere i risultati piu’ tangibili.

Spesso capita che il talento non sia sufficiente.

Quello che fa la differenza reale e’ la preparazione intesa come visione di un obiettivo.

Per questa ragione quest’anno abbiamo pensato di unire al nostro programma di preparazione invernale Formula Sedici anche la sua naturale evoluzione ossia Rockmaster.

Mi sono arrivate tante domande sul perche’ e sul per come prendere in considerazione già da adesso Rockmaster per la stagione che verra’.

Alcune di queste domande sono molto complesse da rispondere ma quello che posso dire e’ che quest’anno abbiamo pensato di lavorare maggiormente con la costanza.

Chi si allena pensando già adesso alla Sellaronda Hero ad esempio, in cuor suo ha già vinto perche’ tutte le energie saranno finalizzate a portare a casa l’obiettivo della competizione.

E’ la costanza che permette di saltare qualche allenamento per il semplice motivo che in un volume importante di lavoro il singolo mattone mancante non e’ rilevante.

Se ad una piramide togliamo una pietra, la piramide non casca.

E’ la costanza che ci permette di allenarci “poco” perché un poco tutti i giorni alla fine diventa tanto.

Se pensi anche tu che la costanza sia determinante allora pensa già da adesso di acquistare Formula Sedici assieme a Rockmaster.

Clicca qui per l’offerta

 

 

The following two tabs change content below.
Michele Zanchin

Michele Zanchin

Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre un quarto di secolo. Sono papà di due bellissime bambine, marito e manager. Mi piace il mondo della MTB con un particolare sguardo agli aspetti tecnici senza tuttavia esagerare. Gli articoli che troverai sono frutto di ricerche personali e di consulenze con affermati professionisti. Se lasci la tua email potrai ricevere newsletter con consigli da un appassionato come te.
Michele Zanchin

Ultimi post di Michele Zanchin (vedi tutti)