MTB: 4 consigli per riprendere la stagione

MTB Primavera

Siamo ai primi di marzo e gia’ si respira voglia di grandi imprese in mountain bike. Ecco quattro elementi che dovresti considerare per preparare al meglio la prossima stagione.

Migliora l’agilità fisica
Se dopo appena quindici minuti di corsa ti senti uno straccio e’ il caso di lavorare duramente. Dovrai migliorare la flessibilità del corpo e sviluppare più resistenza. Probabilmente dovresti iniziare ad andare in palestra e fare un po’ di cardiofitness. Anche lo yoga è un ottimo modo per sviluppare la forza e aumentare il controllo del respiro. Lo stretching e gli esercizi di flessione possono venirti in aiuto. Ricordati sempre che dovresti far trascorrere un notevole lasso di tempo tra gli esercizi e le uscite in bici. Anche se dovessi tendere a spingere te stesso al massimo, ricorda di rispettare i tuoi limiti. Non esagerare! Danneggia allo stesso modo di quando fai poco.

Mangia sano
Impara a mangarire seguendo una dieta bilanciata del tipo 40% carboibrati, 30% proteine, 30% grassi. Comincia a conoscere cosa metti nel tuo corpo prima, durante e dopo una pedalata. Il cibo deve essere ad alto contenuto di carboidrati e non avere troppe proteine, che possono causare problemi di disidratazione. Durante il tragitto, cerca di consumare cibo ricco di carboidrati che può essere facilmente digerito. Bevi molti liquidi in modo da idratare regolarmente il corpo. Ti consiglio anche bevande sportive energetiche perché sono ricche di carboidrati facilmente digeribili.

Molto riposo
Dopo una dura giornata di allenamento, è necessario andarci piano col corpo. Dormi bene in modo che il corpo recuperi dallo sforzo accumulato durante il giorno. Questo è estremamente importante perché’ favorisce la riparazione e la rigenerazione del tessuto muscolare. Un sonno adeguato è necessario per costruire le tue capacità di resistenza. Quindi assicurati di dormire bene.

La tua bike ed i tuoi percorsi
Questo é il momento migliore per portare la tua bici dal meccanico per darle una controllata. Ricorda che i freni ed il telaio sono fondamentali e pertanto chiedi molto scrupolo nel controllo di questi elementi. Per l’allenamento tieni traccia del percorso su cui ti stai allenando. Le ultime APP per smartphone sono veramente utili a questo scopo. Avrai in questa maniera il metro della tua progressione.
Buona preparazione

The following two tabs change content below.
Michele Zanchin

Michele Zanchin

Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre un quarto di secolo. Sono papà di due bellissime bambine, marito e manager. Mi piace il mondo della MTB con un particolare sguardo agli aspetti tecnici senza tuttavia esagerare. Gli articoli che troverai sono frutto di ricerche personali e di consulenze con affermati professionisti. Se lasci la tua email potrai ricevere newsletter con consigli da un appassionato come te.