Mountain Bike e Respirazione: un binomio vincente

Quale sport più del nostro richiede sia capacità aerobiche che anaerobiche, necessità di recupero in tempi brevissimi, il bisogno di avere sempre una mente “ossigenata”, quindi lucida e pronta ad affrontare discese ed ostacoli in massima sicurezza ?

In tutto questo il controllo della Respirazione ha un ruolo fondamentale.

A quanto pare però, molti biker non hanno mai preso in seria considerazione questo aspetto, oppure hanno avuto delle difficoltà a gestire in modo consapevole la respirazione.

E tu stai respirando davvero ?

Oggi quindi ho scelto di regalarti in anteprima, un video “rubato” dal progetto realizzato da Omar Beltran per CiclismoPassione.com del mio amico Davide Petucco, e che ha già aiutato centinaia di ciclisti a migliorare le proprie performance… e non solo.

Guardalo subito e scoprirai un esercizio pratico da fare subito, che nella sua semplicità ha una potenza clamorosa.

Alza il volume e buona visione !

Che cosa ne pensi ?

Questa è solo un introduzione alle tante tecniche di gestione del respiro proposte dal corso “Respirazione Totale : Il Primo Metodo Completo di Respirazione per il Ciclista”.

E’ un vero e proprio programma per portarti in breve tempo a padroneggiare la tua respirazione e a migliorare di conseguenza, le tue prestazioni (ma anche la qualità della tua vita).

Il corso sarà disponibile in anteprima per noi di MTBPassione a partire da domani, con un prezzo speciale quindi non perderti le prossime email.
Fammi sapere che ne pensi, il tuo commento come sempre è prezioso !

Buona respirazione.

The following two tabs change content below.

Michele Zanchin

Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre 15 anni. Sono papà, marito e manager e quindi il mio approccio MTB è di tipo scientifico perché mi trovo sempre nella difficoltà di coniugare la passione per la bici con gli impegni lavorativi e la famiglia.
2 commenti
  1. daniela
    daniela dice:

    Grande!!! ho respirato e contato! già pratico la respirazione consapevole …con la meditazione…e con delle brevi pause quotidiane. Le porto anche nella mia mtb e mi sento ….felice! Grazie ciao

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *