Come ottenere degli extra al momento dell’acquisto della tua nuova MTB

L'altra sera mi chiama Paolo, un mio amico, per dirmi che si é finalmente deciso sul modello di MTB da comprare.

Naturalmente sono stato molto contento per lui. Alla fine della telefonata però Paolo mi dice:

"Che figura faccio adesso con il casco rosso e la bici verde? Sembro un semaforo ! Sarò costretto a comprare anche il casco nuovo però a Natale, perché acquistando la bici ho finito il budget".

Io gli rispondo : "Fattelo regalare ! " 

Paolo : "Eh !?"

Ho spiegato al mio amico come fare ed ho pensato fosse un ottima idea da condividere con tutti voi.

Come ottenere un EXTRA gratis al momento dell'acquisto di una nuova MTB

Se vuoi ottenere un extra che sia ovviamente ragionevole e commisurato all'acquisto che stai per fare, rivolgiti al negoziante con una frase del genere:

"Mi piace molto questa MTB e la voglio comprare ADESSO, ma è ancora un pò cara rispetto a quello che potrei permettermi, se porto a casa anche il casco riesco a fare digerire il tutto meglio da mia moglie, altrimenti devo tornare un'altra volta assieme a lei, e lei non va in bicicletta e quindi non capirebbe perché sto spendendo 2.000 € per una Mountain Bike".

Una frase del genere mette nel panico più totale qualsiasi venditore.

Se ti giochi bene questa carta è probabile che ti troverai con due caschi in mano, non uno.

Questo sistema è anche un ottimo escamotage per capire se il negoziante ti sta trattando bene: se il venditore ti dice che realmente non può fare meglio e che preferisce perdere la vendita, vuol dire che hai già toccato il fondo con il prezzo che ti ha fatto della bicicletta.

A questo punto fermati e concludi l’affare.

Se giochi bene le tue carte, il più delle volte troverai persone che saranno felici di darti qualcosa gratuitamente.

I venditori di auto amano questa tecnica solo che la usano al contrario. Dicono cose come "Lei sta spendendo 50 mila Euro su per un auto e non ha intenzione di prendere i fari allo xeno per appena 500 € in più?"

Il tuo obiettivo è quello di fare uso di questa tecnica. È necessario che il venditore sia portato a pensare "sto andando a perdere la vendita di questa MTB da 2.000 Euro a causa di un caschetto da 50 Euro?

Capito come fare?

Questa tecnica di negoziazione l'ho inserita anche nel nuovo progetto a cui sto lavorando, una guida all'acquisto dal titolo che dice già tutto : "Come scegliere e acquistare la MTB dei tuoi sogni risparmiando un sacco di soldi" . Una guida che tutti i negozianti vorrebbero censurare.

Ci siamo quasi, mancano gli ultimi dettagli e la settimana prossima vi svelo tutto.

Per ora vi lascio con l'anteprima della copertina:

MTB

 

Sia ben chiaro che non ho nulla contro i tanti onesti negozianti di bike, ma la mia "missione" è aiutare i biker come te a realizzare il loro sogno chiamato MTB.

Mi dici cosa ne pensi di questa idea? Credi sia utile una guida di questo tipo? Hai esperienze positive o negative di acquisto da condividere? Qui sotto c'è lo spazio giusto!

The following two tabs change content below.
Michele Zanchin

Michele Zanchin

Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre un quarto di secolo. Sono papà di due bellissime bambine, marito e manager. Mi piace il mondo della MTB con un particolare sguardo agli aspetti tecnici senza tuttavia esagerare. Gli articoli che troverai sono frutto di ricerche personali e di consulenze con affermati professionisti. Se lasci la tua email potrai ricevere newsletter con consigli da un appassionato come te.

3 commenti su “Come ottenere degli extra al momento dell’acquisto della tua nuova MTB”

  1. Mi sembra che con questa tecnica si parta dal presupposto che i negozianti "guadagnano" troppo sulle biciclette che ci vendono. E' come fare la figura del miserabile che si può permettere una spesa di migliaia di euro e comunque cerca di elemosinare uno sconticino "extra"… NON MI PIACE! Secondo me è una mancanza di rispetto nei confronti del negoziante il quale a sua volta deve fare i conti con le spese di fine mese, gli stipendi, gli affitti, il pagamento dei fornitori ecc… Volendo risparmiare dei soldi al momento dell'acquiso mi sembrerebbe più appropriato affidarsi al negoziante per sostituire eventualmente i componenti secondari con alcuni di fascia di prezzo inferiore, prediligendo invece la qualità di componenti principali (ruote, telaio ecc..). Personalmente comunque, l'unica tecnica che uso è quella di richiedere diverse offerte a negozianti diversi e scegliere poi quella che mi sembra il migliore compromesso.

  2. dal mio negoziante di fiducia, a metà della frase è già passato a servire un altro…scusa tanto ma mi suona una formidabile… cxxxxx… senzaoffesa 🙂

I commenti sono chiusi.