Bike Festival Riva del Garda: Reportage

Bike Festival Riva del Garda E’ la prima volta che vado a Riva del Garda e posso già affermare che non sarà l’ultima. Appena fuori dall’autostrada lo spettacolo per gli occhi è paradisiaco. Montagne che si tuffano nel lago ed uno scenario di parchi e giardini davvero spettacolari. Il Bike Festival appare da fuori una piccola manifestazione tant’è che è organizzata all’aperto nell’area congressi del Riva del Garda. La meraviglia però arrivati all’interno è davvero tanta. Per prima cosa l’entrata è gratuita, che male non fa, inoltre sono presenti tutti i maggiori marchi del mondo della mtb non con semplici stand espositivi ma con veri e proprie test point. Quando dico che ci sono tutti i grandi ci sono davvero tutti (Specialized, Scott, Cannondale, Trek, Giant, Cube, Ghost, Bianchi, GT, Focus, Ghost, Rocky Mountain, Niner, sono solo alcuni dei presenti) La cosa che più lascia sbalorditi è che il comune denominatore che lega tutti i marchi citati è sono disponibili ai test le mtb “belle e impossibili”. Inoltre i test non si fanno “reclusi” in un tracciato di cento metri dentro la fiera, come avviene ad Expobici di Padova per esempio, ma si può uscire dall’area espostiva per fare affrontare il percorso che più ci stuzzica. Io mi sono preso come TEST la Ghost AMR Lectar 7700 e mi sono fatto 10 Km di tracciato tecnico “reale”: sono uscito dalla fiera e ho affrontato una salita appena dopo il centro di Riva del Garda. In pochi kilometri vedevo il lago dall’alto….magnifico. Ghost-AMR-Lector-7700 Non ho esitato neanche a prendermi una Niner Air 9 Carbon mentre Claudio che era con me testava un Trek Rumblefish 29er. Niner Air Carbon Trek RumbleFish MTB Snow Il Bike Festival è un must per chiunque voglia avere la possibilità di provare concretamente le migliori mountain bike disponibili a commercio. Riva del Garda è un posto stupendo per lasciare la famiglia mentre noi dedichiamo qualche ora alla nostra passione. Va ricordato che il Bike Festival non è solo un evento legato a mtb da testare. E’ anche una Marathon, una gara di Enduro, una gara per bambini, una gara in notturna. Insomma, chiunque abbia un minimo di passione legata alla Mountain Bike deve almeno una volta nella vita visitare il Bike Festival. E’ un po’ la Mecca della MTB. Se poi hai anche la fortuna/bravura di sapere il tedesco allora sei al TOP. Qua gli espositori parlano quasi esclusivamente tedesco. Sie spricht ein wenig Italienisch, bitte!

The following two tabs change content below.
Michele Zanchin

Michele Zanchin

Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre un quarto di secolo. Sono papà di due bellissime bambine, marito e manager. Mi piace il mondo della MTB con un particolare sguardo agli aspetti tecnici senza tuttavia esagerare. Gli articoli che troverai sono frutto di ricerche personali e di consulenze con affermati professionisti. Se lasci la tua email potrai ricevere newsletter con consigli da un appassionato come te.
3 commenti
    • Avatar
      Michele dice:

      Ciao,
      bella domanda.

      Ho cercato di domandare ai responsabili dello stand ma non lo sapevano.

      Secondo me si tratta d una snow bike perfettamente funzionamente e proveniente dagli USA.

      Tu che ne pensi?

      Ciao

I commenti sono chiusi.