Bici per bambini: la guida definitiva

Bici per bambini: la guida definitiva

Quasi tutti gli adulti sono in grado di raccontarti la loro prima bici e le avventure che hanno avuto da giovani.

Una bici offre ai bambini la prima ed indimenticabile sensazione di libertà.

Un ricordo che rimarrà per sempre.

Oltre a questo va detto che la bicicletta aiuta tantissimo nello sviluppo delle capacità motorie e dello sviluppo muscolare ed e’ quindi fondamentale scegliere quella giusta.

Non ci sono regole specifiche per l’acquisto di una bicicletta particolare per un bambino, tuttavia, i suggerimenti che seguono dovrebbero indirizzarti nella giusta direzione.

Scelta della giusta taglia e linee guida sull’età approssimativa

Selezionare la bici della giusta misura per un bambino può sembrare semplice, ma ci sono molte informazioni da considerare che non solamente l’età.

Come vedrai dai consigli che ho preparato per te di seguito, molte variabili si sovrappongono (età, altezza, tipo di ruota), per non parlare della sicurezza e dell’abilità.

Il primo consiglio é: scegli la bici che possa essere usata “adesso”.

Un errore frequente e’ quello di acquistare una bicicletta più grande.

Questo tipo di ragionamento e’ prettamente di tipo economico e non tiene conto della capacità del bambino di gestire una bicicletta troppo grande lui con conseguente pericolo di caduta.

Utilizza le raccomandazioni di età e altezza riportate di seguito come guida e ricorda che il modo migliore per sapere se la bici ha le dimensioni giuste è vedere se il bambino può stare comodamente seduto sulla bici con entrambi i piedi appoggiati a terra.

È anche importante notare che, a differenza delle biciclette per adulti misurate tramite il telaio, le biciclette per bambini sono misurate in base alle dimensioni delle ruote e quindi le dimensioni non sono indicative delle dimensioni del telaio o dell’altezza della sella della bici.

Oltre a guardare le dimensioni dei pneumatici della bici, fai attenzione all’altezza minima e massima della sella per assicurarti che il bambino possa adattarsi alla bici.

Età 18 mesi + / Balance bike

Le balance bike ossia bici da equilibrio sono progettate per adattarsi a bambini dai 18 mesi in poi e insegnano fin da subito l’equilibrio, le capacità motorie e le buone abitudini.

Queste bici non hanno pedali e si affidano al bambino per spingersi con i piedi.

Sono un’ottima introduzione al ciclismo e renderanno la progressione al bilanciamento di una bicicletta a pedali molto più semplice rispetto all’uso di ruotine.

L’acquisto di una balance bike (nuova od usata) te lo consiglio vivamente.

La gioia che il piccolo trasmette attraverso questo mezzo e’ davvero incredibile.

Qui capisci che la bici fa solo bene.

Età 2 – 4 / Dimensione ruote 12 pollici

Le bici da 12 pollici sono spesso la prima bici a pedali per bambini e sono progettate per bambini dai due ai quattro anni o tra 85 e 110 cm.

Poiché questa è spesso la prima esperienza nel ciclismo il consiglio e’ quello di scegliere un prodotto molto semplice ossia senza cambio in modo che il bambino si senta facilmente a proprio agio.

Generalmente queste bici hanno il telaio in acciaio o alluminio, quest’ultimo è l’opzione preferita (ma più costosa) in quanto più leggero e resistente alla ruggine.

Questo tipo di bici e’ generalmente dotato di ruotine e un freno a pedale posteriore, per semplificare al massimo l’esperienza del bimbo.

Età 4 – 5 / Dimensione ruote 14 pollici

Le bici da 14 pollici condividono praticamente la stessa forma e le stesse caratteristiche delle bici da 12 pollici, ma con dimensioni degli pneumatici leggermente più grandi.

Gran parte delle aziende del settore lavora con ruote di dimensioni 12 pollici, 16 pollici, 20 pollici e 24 pollici per semplificare la progressione, ma alcuni marchi, saltano le dimensioni 12 pollici a favore di una ruota 14 pollici più grande.

Le ruote più grandi offrono una migliore stabilità, una guida più fluida e una maggiore velocità.

Lo svataggio e’ quello di essere leggermente più alte da terra.

Quindi se si ha la possibilità di scegliere tra un 12 pollici ed un 14 pollici bisogna ricordare la regola fondamentale “seduto sulla bici con entrambi i piedi appoggiati a terra”.

Età 5 – 6 / Dimensione ruote 16 pollici

Le bici da 16 pollici sono la progressione successiva quando i bambini hanno superato la loro bici da 12 o 14 pollici, adatta a bimbi tra 100 cm e 120 cm.

Le opzioni del telaio includono di nuovo acciaio o alluminio, quest’ultimo è l’opzione preferita (ma più costosa) in quanto sarà più leggero e resistente alla ruggine.

È probabile che le ruotine siano solo un accessorio e che siano presenti i freni a leva poiché i bambini più grandi iniziano a sviluppare una forza di presa sufficiente per usarli come meccanismo di arresto.

Prima di acquistare una bicicletta con un freno a mano, accertarsi che sia una leva a corto raggio appositamente progettata per le mani piccole.

Età 6 – 8 / Dimensione ruote 18 pollici

Proprio come una bici da 14 pollici è una bici da 12 pollici , una bici da 18 pollici è un’alternativa a una bici da 16 pollici, poiché alcuni marchi saltano le dimensioni più comuni del settore da 16 pollici a favore di una ruota da 18 pollici più grande.

Una bici da 18 pollici è adatta a bambini tra i 120 cm ed i 140 cm.

La scelta di una bici da 18 pollici rispetto a una bici da 16 pollici e’ “quasi” sempre legata all’aspetto economico.

Età 8 – 10 / Dimensione ruota 20 pollici

Le bici da 20 pollici sono le più popolari su ed è in questa fase che i bambini iniziano davvero a sviluppare un senso di avventura e libertà attraverso il ciclismo.

Le bici da 20 pollici sono adatte a persone di età compresa tra i 120 cm – 145 cm (molto simile a quelle da 18 pollici).

Le bici da qui in poi iniziano a dividersi in specifiche discipline ciclistiche come la MTB, la BMX e la BDC.

Le MTB da 20 pollici in genere presentano la stessa tecnologia delle mountain bike per adulti, tra cui marce e sospensioni, sebbene molto più semplici.

Il cambio di solito prevede una sola corona anteriore e più pignoni nella parte posteriore, azionati da un semplice meccanismo di cambio sul manubrio (Tipo RevoShift)

Probabilmente le sospensioni saranno disponibili solo sulla forcella in maniera da fornire assorbimento degli urti e controllo se i bambini vanno fuori strada.

Le bici BMX da 20 pollici sono un’opzione popolare in quanto sono estremamente resistenti, presentano un design semplice e sono molto divertenti.

Queste bici sono caratterizzate in genere da un freno posteriore a contropedale, da un freno a mano anteriore a leva e da un cambio a velocità singola.

La buona notizia è che le bici BMX per adulti in genere hanno anche ruote da 20 pollici, e quindi queste bici possono essere un’opzione adatta per un certo numero di anni.

Età 10-12 / Dimensioni ruota 24 pollici

Le bici da 24 pollici sono spesso il trampolino di lancio finale per una bici da adulti e sono adatte ai ragazzi delle scuole medie.

Come le bici da 20 pollici, ci sono categorie distintive di (MTB, BMX, BDC) sempre più vicine alle caratteristiche di una bici per adulti completa.

In particolare le MTB da 24 pollici oltre avere più marce hanno anche di freni a disco (di solito meccanici)

Le bici da strada da 24 pollici hanno fino a 24 velocità, sono dotate di pneumatici slick per velocità più elevate e telai leggeri se il bambino ha ambizioni da corsa su strada.

Età 12+ / Dimensione ruote 26 pollici

Le bici da 26 pollici sono adatte a bambini di età pari o superiore a undici anni, e quelle più alte di 145 cm.

Bisogna ricordare quasi tutti noi biker fino a qualche anno fa pedalavamo bici da 26 pollici, quindi si tratta di prodotti maturi a tutti gli effetti con soluzioni tecniche a volte raffinate come ad esempio i freni a disco.

Viene da chiedersi se non valga la pena di acquistare direttamente una 27,5 pollici che é già una bicicletta da adulto.

Alla fine vale sempre la stessa regola: la bici deve essere idonea al ragazzo.

Materiale

Comunemente le bici per bambini sono realizzate in acciaio o alluminio.

Le bici in acciaio sono l’opzione più economica e durevole con la capacità di resistere a molti urti.

Il rovescio della medaglia delle bici in acciaio è che possono essere significativamente più pesanti dell’alluminio e possono arrugginire se lasciate fuori alle intemperie.

Le bici in alluminio sono leggere, altamente resistenti e quasi antiruggine, ma comportano costi superiori rispetto all’acciaio.

Cambio

Le biciclette per bambini in genere iniziano con una sola marcia per non complicare eccessivamente l’esperienza ciclistica ma quando il bambino diventa più esperto e abile, sono disponibili più marce.

Di solito sono disponibili più marce all’aumentare del diametro della ruota.

Spesso i bambini avranno accesso a sette o otto marce per cominciare fino ad arrivare a 21 marce.

Le bici per bambini sono spesso dotate di un paracatena per proteggere il bambino dallo sfregamento della gamba o dal rovinare vestiti o impigliarsi nei lacci delle scarpe.

Pneumatici

I pneumatici si presentano in molte forme diverse; schiuma solida, pneumatica (semplicemente una gomma gonfiata con aria), gomma a nido d’ape, gomma piena e plastica dura.

Le balance bike, le bici da 12 pollici e 14 pollici per bambini potrebbero essere disponibili con tutte queste soluzioni, ma è probabile anche che le gomme risultino a camera d’aria.

I pneumatici sono più comuni grazie ai vantaggi a tutto tondo che offrono tra cui una guida ammortizzata e una buona aderenza.

Sono disponibili in diversi modelli di battistrada, che sono in genere pneumatici tassellati, simili ai pneumatici per mountain bike, o un modello di battistrada standard o ‘slick’ (nessun modello di battistrada), che è simile ai pneumatici per bici da strada.

A seconda dell’area in cui vivi e del tipo di terreno su cui il bambino guiderà, il disegno del battistrada può fare una grande differenza.

Scegli il tipo di battistrada pertinente nella tua zona per fornire la migliore piattaforma possibile affinché il bambino si goda la guida.

Un battistrada più pronunciato può fornire aderenza su terreni accidentati e aiutare a liberare il fango quando si guida su percorsi fuoristrada.

I pneumatici slick sono più adatti alle superfici lisce che offrono buoni livelli di aderenza e minore resistenza al rotolamento con velocità più elevate.

Peso

Il peso della bici dipende in gran parte dalle dimensioni, dal materiale del telaio dal tipo di pneumatici.

Più la bici é pesante, più sarà difficile per un bambino guidare la bici.

Le bici in acciaio sono più pesanti di quelle in alluminio, le dimensioni degli pneumatici maggiori equivalgono a un peso maggiore, quindi fanno più ingranaggi e aggiunte come sospensioni, cavalletti e freni a leva manuali.

Le bici per bambini sono in genere il 25-40% del peso del bambino, ma tale cifra sarà molto variabile a seconda della bici scelta, del rapporto peso / altezza del bambino e dell’età.

Se possibile, cerca di limitare il peso della bici a meno del 50% del peso del bambino.

Per dirla in prospettiva, la mountain bike di un adulto pesa in genere tra il 15-20% di un ciclista di 75 kg.

Freni

Esistono due tipi principali di freni; sottobicchiere e leva.

  • Sottobicchiere: questo tipo di freno si attiva pedalando all’indietro e si trova principalmente su biciclette più piccole poiché i bambini più piccoli non hanno il braccio e la forza della mano per azionare la leva manuale.
  • Mano: i freni a mano con leva possono essere presenti sulle bilance e sulla più piccola delle altre bici, ma spesso si tratta di imparare buone abitudini anziché usarle a scopo pratico. Come detto sopra, i bambini di età compresa tra i due e i cinque anni spesso non hanno la forza di affidarsi esclusivamente a questo freno a mano, quindi usa anche un freno a contropedale. Quando il bambino è pronto a usare il freno a mano, questo varia in base alla sua capacità fisica, sicurezza e forza. Con l’aumentare delle dimensioni della bici è più probabile che i freni vengano azionati a mano, sia davanti che dietro.

Altezza della sella

Come accennato, la scelta di una misura di pneumatico non è indicativa dell’altezza del sedile della bici, quindi vale la pena verificarla prima di effettuare l’acquisto. Controlla l’altezza minima e massima della sella della bici e l’altezza migliore.

L’altezza del sedile delle biciclette per bambini inizia in genere a 25 cm (10 pollici) e può arrivare fino a bici di dimensioni superiori a 100 cm (40 pollici). Il modo migliore per sapere se un bambino si adatta alla bici è farli stare in piedi su di essa. In caso contrario, misurare la loro cucitura interna e lasciare un margine di 3,5-5 cm (1,5 pollici – 2 pollici) al sedile.

Nota BE: quando si è in piedi sopra la bici (non sul sedile) ci dovrebbe essere uno o due pollici di spazio. Il divario aiuta a prevenire lesioni se il bambino scivola in avanti dal sedile durante una caduta. La maggior parte dei design del telaio presenta un tubo superiore inclinato per questo motivo.

Ruotine

Ci sono aspetti positivi e negativi quando si tratta di usare le ruotine. Tra i lati positivi, c’è la sensazione di sicurezza e possono essere importanti nelle prime fasi della guida se i bambini non hanno la forza di girare i pedali e il peso della bici è troppo elevato.

Sul lato negativo, si dice che l’uso delle ruotine insegna ai bambini cattive abitudini e può rendere più difficile la progressione verso la guida senza supporto.

Se decidi di usare le ruotine, mettile al livello del suolo e sollevale gradualmente man mano che il bambino diventa più sicuro, al punto che possa quasi farne a meno.

Quando il bambino è abbastanza sicuro, possono essere rimosse.

Altre considerazioni

  • Manopole: le impugnature influenzeranno il modo in cui il bambino gestisce e controlla la bicicletta.
    • Come punto di contatto chiave, assicurarsi che le manopole non siano troppo spesse per le mani piccole e che possano essere facilmente sostituite.
    • Per le bici più piccole, cerca le manopole che hanno grandi rigonfiamenti all’esterno per fornire una protezione aggiuntiva in caso di caduta o se raschiano il manubrio contro pareti, cespugli o altri oggetti appuntiti.
  • Cavalletti: questa è un’utile aggiunta a tutte le bici (senza ruotine) e impedirà ai bambini di scaricare le bici a terra quando si fermano.
  • Accessori: l’elenco dei possibili accessori per bici per bambini è praticamente infinito; luci, catadiottri, pedali, borracce, cestini.
    • Alcune bici vengono fornite con molti accessori ed altre con meno. Attenti quindi al prezzo.
  • Garanzia: come per qualsiasi nuovo acquisto, assicurarsi di controllare la garanzia.
    • Controlla cosa copre, per quanto tempo e cosa devi fare per sostituirlo se necessario.
    • E’ possibile che qualche brand prestigioso offra una garanzia a vita sul telaio e una garanzia del produttore sulle parti, ma controlla prima dell’acquisto poiché ogni bicicletta sarà diversa. A seconda di quanti bambini useranno la bicicletta, la garanzia può essere molto importante.
    • La balance bike che acquisti oggi potrebbe essere usata anche un paio di generazioni.
  • Pedali: per aiutare i bambini a sentirsi sicuri con la bici, i pedali dovrebbero avere una superficie aderente o ruvida in modo che i piedi non scivolino via.

Conclusioni

I prezzi per una bici per bambini variano notevolmente a seconda del brand, delle dimensioni, del materiale e degli accessor, ma di seguito sono riportati alcuni aspetti da considerare quando si decide un budget, indipendentemente dalla bici per bambini che si sta acquistando.

I bambini useranno le loro biciclette per un breve periodo di tempo (1 o 2 anni), quindi vale la pena pensare e decidere se questa bici verrà tramandata o venduta.

In entrambi i casi, ti consiglio di mantere la bici in buone condizioni e non gettare le ruotine, i ricambi, i catarifrangenti, le istruzioni o altri articoli forniti con l’acquisto iniziale.

Potrebbe essere utile scegliere colori neutri in modo che la bici possa essere rivenduta a ragazze o ragazzi.

Dove comprarla?

I negozi di biciclette hanno delle conoscenze concrete, assembleranno la bici in modo sicuro e saranno un punto di contatto se qualcosa non va.

I grandi magazzini (a parte Decathlon) non hanno la conoscenza specifica delle biciclette, quindi probabilmente dovrai assemblare la bici da te e avere risorse limitate a tua disposizione, se qualcosa dovesse andare storto.

In genere, le biciclette vendute nei negozi di biciclette sono costruite con standard di qualità più elevati rispetto a quelli che trovi nei grandi magazzini, come la maggior parte delle cose, ottieni quello per cui paghi.

Abbiamo elencato molti possibili accessori sopra, ma non tutti vengono forniti di serie con la bici.

Pertanto, dovresti sempre controllare ciò che viene fornito con la bici e tutti gli eventuali accessori che dovrai acquistare.

Accessori di base come catarifrangenti e campanelli di solito sono compresi con la bici, ma le rotelline, i cavalletti e i cestini potrebbero non esserlo.

Nuova o usata?

Io la prenderei nuova se devo regalare una bici per una particolare occasione (Natale, Comunione, Cresima, Compleanno).

Per tutte le altre volte la prenderei usata: le bici per bambini mantengono inalterato il loro valore.

Per approfondire ulteriormente

https://www.trekbikes.com/it/it_IT/kids_buyers_guide/

The following two tabs change content below.
Michele Zanchin

Michele Zanchin

Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre un quarto di secolo. Sono papà di due bellissime bambine, marito e manager. Mi piace il mondo della MTB con un particolare sguardo agli aspetti tecnici senza tuttavia esagerare. Gli articoli che troverai sono frutto di ricerche personali e di consulenze con affermati professionisti. Se lasci la tua email potrai ricevere newsletter con consigli da un appassionato come te.