Sherpa_MTB

La 29 pollici é morta

La 29" é morta.

La ha uccisa il nuovo formato 650b Plus.

Forse ancora non in maniera ufficiale ma sicuramente questo nuovo formato sta cambiando qualcosa.

Ho avuto la sensazione del tutto leggendo l'articolo su MTB Cult ARRIVA IL FORMATO 27.5 PLUS.

L'articolo di Simone Lanciotti é certamente di ottima fattura ma sinceramente non capivo a cosa servisse un nuovo formato di ruota.

Tieniamo presente che Simone ha scritto l'articolo il 15 di Aprile 2015.

Al Bike Festival di Riva del Garda che si é svolto i primi di maggio ho avuto modo di vedere la Sherpa di Rocky Mountain con il 650b Plus e devo dire che la bici é davvero notevole.

Sherpa_MTBUn esercizio di stile mi sono detto.

Poi la settimana scorsa un altro articolo di Simone Lanciotti riguardo la nuova Specialized Stumpjumper mi ha decisamente colpito.

La casa costruttrice di Mountain Bike N°1 al mondo per numero di bici vendute e titoli detenuti ha deciso che il suo modello di punta ossia Stumpjumper sarà proposto in 3 formati: 27,5", 29" e 650b plus.

Ecco qui sotto la foto della Stumpjumper 650b Plus che mi ha fatto scrivere questo articolo: davvero notevole.

Stumpjumper-650b-plusA questo punto é evidente che il 650b plus non é decisamente una moda.

Ho chiesto a Nicolò Minetti che é uno dei nostri più giovani autori un commento in merito.

Ecco di seguito la sua visione dei fatti

26 pollici? 27.5 o 29? E addirittura arrivano le 650b plus e 29 plus? 

Effettivamente, per quanto mi riguarda, si stanno incasinando le idee. 
 
La tecnologia sta evolvendosi in tutto non solo nel diametro delle ruote mettendo gli acquirenti di mtb e dei loro componenti in difficoltà per il mogliore acquisto.
 
C'è da dire però che spesso si ottiene un miglioramento a discapito di magari in piccolo peggioramento di qualcos'altro.
 
Il che potrebbe significare che la scelta spetta solo all'acquirente, il quale dovrà decidere a cosa è disposto a rinunciare per avere quella piccola miglioria o quella semplice diminuzione di peso.
 
Purtroppo non è sempre così semplice.
 
Ad esempio per i biker meno esperti che dovrebbero affidarsi ai soli consigli dei rivenditori, i quali non sono sempre a beneficio del biker, risulterà più difficile l'acquisto di quel particolare tanto aspettato ma, vista la ampia gamma di prodotti, non sa quale possa essere, non il migliore ma il più adatto a lui.
 
Riprendendo quindi il discorso del diametro ruote sono fermamente convinto che nessuno dei principali diametri (26 27.5 e 29 pollici) sia destinato a scomparire.
 
Perché? Semplice, perché ci sarà sempre chi vuole solo avvicinarsi al mondo mtb o chi ancora deve imparare o semplicemente chi non vuole investire troppo per una bici.
 
Ed ecco che quindi si proietteranno all'acquisto di una 26 pollici perché già ora costano decisamente meno rispetto ai nuovi diametri. 
 
Io non sono un grande biker, ma ho riscontrato una buona differenza tra una 26 e una 27.5 sia in salita che in discesa.
 
Purtroppo non ho ancora avuto il piacere di provare le 29 pollici ma ne ho sentito parlare poco bene in discesa nelle curve strette perché poco agili.
 
Chi vivrà vedrà

Il punto di vista di Nicolò é importante perché secondo lui le case creeranno dei mega cataloghi di bici ed ognuno troverà la sua bici ideale.

Ecco il mio parere.

– La 29 pollici rimarrà relegata al mondo XC

– La 27.5 pollici sarà il ponti tra XC ed Enduro

– La 650b plus sarà un nuovo tipo di Enduro adatta a terreni molto sconessi.

Quindi nel futuro ci saranno linee di prodotto decidate ad un uso specifico e proposte con un unico diametro di ruota

A questo punto sorge la domanda: la Fat Bike é stata una meteora?

Fammi sapere la tua opinione.

The following two tabs change content below.
Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre 15 anni. Sono papà, marito e manager e quindi il mio approccio MTB è di tipo scientifico perché mi trovo sempre nella difficoltà di coniugare la passione per la bici con gli impegni lavorativi e la famiglia.

Ultimi post di Michele (vedi tutti)

15 commenti
  1. alessio
    alessio dice:

    Io lo scorso anno ho acquistato una Gran Canyon 29″ (front). Il passaggio da 26 a 29″ lo senti tantissimo. I vantaggi più evidenti sono relativi alla scorrevolezza, specie al salire della velocità e sui terreni poco sconnessi e con piccoli ostacoli. Per l’enduro invece evidenzia limiti rispetto alla 26 specie nello stretto. A settembre ho acquistato anche una Nerve 7.0 (full). rispetto alla 29 ci vuole più tempo a prendere confidenza, ma in generale è più adatta a situazioni miste tipiche dell’AM. Se dovessi trarre delle conclusioni direi la 29 front per il classico XC o off-road scorrevoli, la 27.5 full per le condizioni all mountain e una guida più divertente.

    • Alessio
      Alessio dice:

      Concordo. Anche io sono passato da una 26 ad una 29 Front e la differenza è tanta. Molta più scorrevolezza e un po’ macchinosa nello stretto (non sono un gigante). Poi da marzo ho anche una 27.5 full 160/160. Divertente, sicura, agile ma molto meno efficiente della 29.

  2. Alex
    Alex dice:

    Ciao a tutti ..sono passato dal dicembre 2014 alla merida 27,5 xc maraton e devo dire che rispetto alla 26 trek che avevo sono aumentate le mie prestazioni soprattutto in salita. E in fuori strada passo dove prima mi impuntavo. quest' estate ho provato ktm 29 e la trovo ancora meglio , perché quando ci dai di gamba rilancia di brutto ..ottima anche in discesa e devi osare allora si che è maneggevole ..se vai piano diventa goffa . 

  3. Barny
    Barny dice:

    Ok, comprò FATBike specilized misura XL a 600 euro. + passa il tempo meno valgono.
    Felice possessore di 29 full 130 mm

  4. sandro
    sandro dice:

    ciao, Io ho la spark 29 full e la scale 27,5 front le uso entrambe sia in allenamento che in gara….vanno benissimo una x marathon e GF e l'altra x xc….

  5. Antonio
    Antonio dice:

    Personalmente ho avuto una 26 full, provato le 27.5 front e 29 front. Conclusioni: le 27.5 front non mi ha dato nessuna sensazione particolare, come dire ne’ carne ne’ pesce, forse adra’ bene a chi è sotto i 1.65 mt, la 29 front 100 ha sostituito la mia gloriosa 26 full da 100, trovandomi decisamente meglio! Più veloce, più scattante, più precisa…da tener conto però la scelta oculata dei cerchi e geometrie. Ad es ho puntato su un carro corto per essere per aver maggior agilità e cerchi leggeri per favorire la maggior massa di rotazione. 29 forever

  6. pool
    pool dice:

    Ci va’ sempre la voglia e spingere con le gambe 26 -27.5- 29 nel mio piccolo vedo persone con bici strafighe ma pedalare de nada

  7. Simone Ghizzardi
    Simone Ghizzardi dice:

    Ciao a tutti, da un anno son passato da una 26" front ad una 29" front, non c'è paragone sia in salita che in discesa e volendo anche come agilità la 29" non è male, dico anche che le mie prestazioni in gara sono decisamenete migliorate con la mia 29".

    Simone

  8. Roberto comini
    Roberto comini dice:

    Sono solo 5 anni che vado in mtb e come prima bici avevo una Gian xtc2 front da 26 nelle discese avevo sempre la senzazione di perdere il controllo e parecchie volte scendeva per paura premetto che non sono un drago i fuori sella non riuscivo a farli poi 2 anni fa mi sono convinto e ho acquistato un Giant 29 full devo dire che ho scoperto un altro mondo stabilità eccezionale in discesa non ho più paura e se scendo dalla bici è perché proprio non c’è la possibilità (parliamo al mio livello ) in salita si fà leggermente più fatica ma in fatto di sicurezza non c’è paragone. Le 27,5 non l’ho mai provata dunque non saprei però io della mia 29 sono molto soddisfatto

    • Michele
      Michele dice:

      Ciao Roberto ho provato alcune 27,5 ed alcune 29. Con le prime il feeling é più immediato con le altre ci vuole un pò più di tempo. Comunque entrambe vanno benissimo.

  9. Stefano
    Stefano dice:

    Ciao a tutti, è dal 2006 che vado in mtb e posso dirvi di essere stato davvero fortunato, ho iniziato con una front da 26, poi ho conosciuto specialized e ho preso la prima full stumpjumper sempre da 26, poi sono passato all'enduro 26 del 2010 , poi ho preso la Demo 8 sempre da 26 e ora da 3'anno ho una stumpjumper da 29. Non sono per nulla un fenomeno nella guida della mtb ma vi posso assicurare che in configurazione trail dal mio punto di vista la 29 è semplicemente fantastica e non è vero che sia poi così impacciata nello stretto. La mia guida è migliorata notevolmente con la 29 è in certi Bike park la stumpjumper mina permesso di fare tempi più interessanti che non la Demo. Sta cambiando il mondo della mtb e sinceramente c'è davvero troppa carne al fuoco, l'appasionato vero sa cosa acquistare ma il resto del mondo avrà sempre il dubbio di non aver azzeccato acquisto. È un gran casino solo scegliere le coperture, tra vari diametri, mescile ecc… Ci vuole uno studio scientifico. Io rimango però della mia idea, ossia, che il diametro ruota potrà cambiare qualcosa nella nostra uscita in bici, ma non potrà mai cambiare la nostra voglia di Bike! 

I commenti sono chiusi.