Come aumentare il testosterone

Tiziano Leoni, esperto di problematiche ormonali, ha accettato di aiutarci a capire cosa succede se si abbassa il livello di Testosterone.

Nel prossimo video Tiziano ci parlerà delle 5 strategie per l’ottimizzazione ormonale.
Se intanto vuoi iniziare a studiare la materia puoi consultare il suo articolo che spiega come aumentare il testosterone in modo Naturale

Ti ricordo che puoi porre qualsiasi tipo di domanda nell’area commenti.

Tiziano sta seguendo il Blog e ti risponderà direttamente.

Ciao

The following two tabs change content below.
Classe 1976, sono un grande appassionato di Mountain Bike da oltre 15 anni. Sono papà, marito e manager e quindi il mio approccio MTB è di tipo scientifico perché mi trovo sempre nella difficoltà di coniugare la passione per la bici con gli impegni lavorativi e la famiglia.

Comments

comments

Powered by Facebook Comments

4 commenti
  1. Gbal
    Gbal dice:

    Impressionante. Sicuramente contro le correnti credenze soprattutto sulle metodiche di allenamento e dietologiche. Sono curioso di seguire gli ulteriori sviluppi.

    Rispondi
    • Giuseppe
      Giuseppe dice:

      Il discorso dell’editto della Chiesa sulla birra non mi torna molto. Mi risulta invece che fu Guglielmo IV di Baviera ad emanarlo per imporre l’utilizzo del luppolo a causa di un raccolto disastroso del frumento. Tra l’altro, solo per un anno….
      Ricordo male? O ti riferisci a qualcos’altro?

      Rispondi
      • Tiziano Leoni
        Tiziano Leoni dice:

        Ciao Giuseppe,

        quella di cui parli è solo una versione della Storia del ‘”Editto della Purezza”. La versione più conosciuta in Italia. Tuttavia esistono altre due varianti che puoi trovare facendo ricerche in lingua inglese.

        La prima è quella di cui ho parlato nel video.
        La seconda fa riferimento ancora ad un’altra vicenda, che ti riassumo qui sotto.

        Prima del 1516 la birra era prodotta usando diversi composti e prendeva il nome di Gruit. Qui puoi trovare riferimenti approfonditi sul Gruit: http://www.birramoriamoci.it/ingredienti-della-birra-cera-una-volta-gruit/

        La Chiesa a quei tempi aveva monopolio assoluto sul Gruit. Così i Protestanti ed i mercanti del tempo si allearono e fecero in modo di far cessare il monopolio, emanando una legge che eliminasse le sostanze stimolanti e ne introducesse altre tali da far diventare la Birra anche un “mezzo di controllo”: il luppolo

        Quindi abbiamo 3 diverse varianti della Storia.

        Ma UNA certezza: Il Luppolo è una delle sostanze più femminilizzanti al mondo.

        Leggi qui: “I fitosteroli contenuti nel luppolo sono delle sostanze ORMONO-SIMILI agli ormoni femminili estrogeni in quanto alleviano i problemi di vista, sono utili nella prevenzione di osteoporosi, malattie cardiache ed i problemi legati alla prostata. Sono documentate le influenze di questa pianta sul ciclo mestruale delle raccoglitrici, che risultava essere più abbondante ed alterato nella regolarità proprio nel periodo della raccolta. Il detto: “Bevi birra che fa latte” è valido proprio per la presenza del luppolo nella bevanda, anche se l’uso di alcolici durante l’allattamento è sconsiglibile. Il luppolo inoltre viene usato anche nei cosmetici ad effetto nutriente e tonico della pelle. Nelle donne che consumano abitualmente la birra l’aumento dei livelli di androstenedione, estrone ed estradiolo (alcuni estrogeni) mantiene più a lungo la funzione ovarica, ritardando in maniera sensibile la menopausa. Sempre per le signore una notizia che ha girato in rete un anno fà parlava di una birra chiamata Bohza prodotta in Ungheria ed affermava che centinaia di donne dopo aver provato la birra Bohza assicuravano che il loro seno era cresciuto di due misure. La Bohza, prodotta con farina di frumento e lievito di birra, è stata inizialmente creata per le donne che hanno avuto difficoltà ad allattare i loro bambini dopo il primo parto.”

        FONTE: http://www.ilsapere.org/Pagine%20Principali/Salute%20e%20Benessere/Articoli%20Attinenti/Birra%20e%20Dintorni.html

        Infine sono presenti una quantità enorme di studi scientifici sugli effetti del Luppolo. Qui ti indico due dei più interessanti:
        https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10372741
        http://press.endocrine.org/doi/abs/10.1210/jcem.85.12.7168

        Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *